Parchi divertimento in Romagna

Tagged under

Fiabilandia

Via Cardano, 15
Rivazzurra di Rimini RN
Tel. +39 0541 372064

Luogo ideale per la famiglia con oltre 30 attrazioni immerse in 150.000 mq di verde e coinvolgenti spettacoli dal vivo; i vostri bambini potranno immergersi in un ambiente di fantasia ed immaginazione regalando a tutta la famiglia una giornata veramente speciale!


Italia in miniatura

Via Popilia 239
Viserba di Rimini RN
(S.S.16 "Adriatica" Km 197)
Tel. +39 0541 736736

Italia in Miniatura è il parco tematico dedicato al patrimonio storico, architettonico e culturale italiano capace. Potrai viaggiare tra le 272 perfette riproduzioni in scala di meraviglie architettoniche dell'Italia.


Delfinario di Rimini

Lungomare Tintori, 2 (Zona Porto)
Rimini
Tel. 0541 50298
Tutti i giorni

scopri di più cliccando sulla freccia

Mountain Bike -- Escursioni

Tagged under

Alti crinali da “mordere il manubrio”, ondulate colline dove prendere il ritmo, lunghe discese che corrono verso il mare. Scenari che hanno visto crescere e vincere grandi campioni, percorsi entrati nel mito e, parcheggiate le due ruote, scoprire il piacere di un’eccellente gastronomia e il gusto di vini dal bouquet inconfondibile.
Il cuore verde della Romagna batte al ritmo del respiro dei tanti appassionati che percorrono le nostre strade. A loro è dedicata questa
guida, per accompagnarli lungo itinerari di differente difficoltà, con l’indicazione delle fontane dove ristorarsi e dei meccanici
specializzati ai quali rivolgersi, offrendo punti di riferimento precisi e descrizioni dettagliate.

Con la stessa passione abbiamo creato in internet uno spazio dedicato agli itinerari in bicicletta dove trovare altri spunti e indicazioni,
www.bicicletta.turismo.fc.it

Quattro passi romagnoli

In provincia di Forlì-Cesena ogni strada diventa un percorso, ogni itinerario una sfida con se stessi. Per vivere fino in fondo la propria
passione, nel cuore verde della Romagna.

Scarica la mappa con tutti i percorsi ciclabili Mappe

Biblioteca Malatestiana, Memoria del mondo

Tagged under

La Malatestiana è l'unico esempio di biblioteca umanistica conventuale perfettamente conservata nell'edificio, negli arredi e nella dotazione libraria, come ha riconosciuto l'Unesco, inserendola, prima in Italia, nel Registro della Memoire du Monde. 
L'idea della biblioteca va attribuita ai frati del convento di San Francesco, che avevano in animo di costruirne una ad uso dellostudium, annesso al loro convento fin dal Trecento. Nel 1450 è documentato il primo intervento di Malatesta Novello, signore di Cesena, che fece proprio il progetto dei frati e nel loro convento eresse la sua

Pagina 1 di 2